Crescita Cristiana

POTENZA nELLA CONFESSIONE [i]

   Michael Scanlan, T.O.R. [ii]

 

Il sacramento della penitenza e lo Spirito Santo

                                                              

Titolo originale: The Power In Penance

Traduzione: Anna Maria Peselli 

  INDICE 

    Premessa 

    1. La confessione (o sacramento della "penitenza") oggi 

    2. La teologia della riconciliazione  

    3. Un tipo di accostamento

    -  La confessione dei peccati

-         Identificare le difficoltà

-         Conferma delle difficoltà

-         Spiegazione

-         Penitenza e assoluzione  

    4. La preghiera di guarigione nella confessione

-         Guarigione fisica

-         Liberazione

-         Per ricevere forza spirituale

    5. Riflessioni e accostamenti

  

PREMESSA 

Questo libretto è il prodotto di un seminario tenuto nel Giugno 1971 in occasione della Quinta Conferenza Internazionale del Rinnovamento Carismatico, presso l'Università di Notre Dame e il St. Mary's College, e di un altro corso di teologia morale da me frequentato nello stesso mese presso il Seminario di St. Francis, Loretto, Pennsylvania.

       Il seminario era suddiviso in due sezioni, la prima delle quali riservata ai sacerdoti. I miei colleghi  risposero con grande entusiasmo alla presentazione, ed è proprio grazie alle loro sollecitazioni che sono stato spinto a pubblicare queste note.  

    Mi rendo conto di come le formulazioni teologiche siano state trattate in maniera sommaria. Le citazioni bibliche in particolare si prestano ad un commento esegetico che considero al di là dello scopo di quest'opera.  

    Il presente libretto è destinato a tutti i cattolici, sia sacerdoti che laici ed è applicabile, oltre che nel sacramento della penitenza o confessione, anche in quello dell'unzione degli infermi, nei consigli spirituali e nella preghiera di intercessione.  

    Quanto al mettere in atto queste proposte, ho una riserva notevole da esprimere: sto sperimentando da soli due anni questa nuova potenza nel sacramento della penitenza e cioè, approssimativamente, da circa tre mesi dopo essere entrato in una vita più piena dello Spirito Santo attraverso il battesimo nello Spirito o Effusione. In quella occasione ho rinnovato in maniera radicale l'impegno assunto con il Signore nel battesimo e nella cresima. Da quel momento ho avvertito in me la presenza del Signore Risorto in maniera nuova, e ho ricevuto una potenza e una capacità nuove di pregare, di proclamare la Parola di Dio e di consigliare il prossimo. Da allora questa nuova dimensione della vita piena di Spirito Santo ha continuato ad approfondirsi, e tali grazie io le attribuisco all'azione di Dio che mi giunge attraverso una comunità di preghiera carismatica. 

    Non sono in grado di distinguere quali siano i doni e i poteri che hanno origine nel sacerdozio sacramentale, al di fuori del battesimo nello Spirito Santo, ma ritengo che Dio intenda unire entrambe le cose nella mia vita. Non sono neppure in grado di determinare fino a che punto la preghiera, al di fuori dei sacramenti, possa raggiungere tali risultati. 

    Conto infine che la potenza dello Spirito Santo renda produttivo questo mio impegno. Sono convinto che sia stato lo Spirito a guidarmi a questo ministero; Egli si è servito di me per fare grazie bellissime a diverse persone, e quello stesso Spirito guiderà anche i lettori verso il ministero che il piano del Padre ha stabilito per loro.  

      Vorrei ringraziare alcuni sacerdoti, e in particolare Padre Francis McNutt, O.P., che dapprima mi ha sollecitato e quindi incoraggiato a proseguire questo studio; e Padre David Tickerhoff, T.O.R., l'amico che ha sostenuto con forza la realizzazione di questo scritto. Gran parte dei commenti teologici sono stati ispirati dall'insegnamento di Padre Charles Curran, dell'Università Cattolica, e dai suggerimenti di Padre Edward O'Connor, C.S.C. di Notre Dame. [iii] Per l'accostamento particolare relativo alle preghiere di guarigione ho attinto  copiosamente dalle intuizioni della Signora Agnes Sanford.[iv] Questi servitori di Dio si uniscono a me nel proclamare che tutta la lode e la gloria appartengono a Gesù Cristo, il Signore dei nostri ministeri.

 



[i] Titolo originale dell'opera:Power In Penance , Ave Maria Press, Notre Dame, Indiana 46556 - U.S.A. 

[ii] Padre Michael Scanlan, francescano del Terzo Ordine Regolare, è nato nel 1931 a Far Rockaway, New York. Laureato (B.A.) presso l'Università di Williams e di Harvard (J.D.), ha fatto studi universitari anche in Scienze Politiche e in Istruzione Superiore presso l'Università Cattolica Americana.

Dal momento dell'ordinazione, avvenuta nel 1964, insegna teologia ed è Diacono presso l'Università di Steubenville, Ohio. Attualmente è Presidente-Rettore del Seminario di St. Francis a Loretto, Pennsylvania.

Membro della New York Bar Association, Padre Scanlan è un ex Avvocato della U.S.A.F. Staff Judge, ha occupato cariche in un'ampia gamma di organizzazioni professionali ed i suoi articoli sono stati pubblicati da molti periodici religiosi.  

[iii] Mi sono avvalso degli insegnamenti di diversi sacerdoti, fra cui i Padri McNutt, Curran e O'Connor, anche attraverso loro comunicazioni personali. Il lettore potrebbe consultare le loro pubblicazioni sugli stessi argomenti

McNutt Francis, O.P. - "Inner Healing", Pastoral Newsletter, P.O.Box 102, Main Street Station, Ann Arbor, Michigan 48107, Maggio 1970.  

- Curran Charles - Contemporary Problems in Moral Theology, Fides Publishers, Notre Dame, Indiana, 1970, p.272.

- O'Connor Edward C.S.C. - The Pentecostal Movement in the Catholic Church, Ave Maria Press, Notre Dame, Indiana, 46556, 1971. 

[iv] Sanford Agnes - La Luce che Guarisce (The Healing Light), Tipografia Italica, Via Albegna 4, 65100 Pescara - Prima stampa a St. Paul Minnesota nel 1947.